La primavera ispira la mattina

Immagine

 

Lo sentiamo sulla pelle, quel leggero brivido quando il sole passa a riscaldare le braccia finalmente scoperte dalle lunghe maniche dei maglioni invernali. Lo sentiamo nelle risate dei pomeriggi al bar con gli amici, il richiamo della libertà. Lo sentiamo in fondo allo stomaco, quel desiderio di andarcene, misto al volo delle farfalle. Lo sentiamo nel naso, il profumo di fresco e nuovo, mentre sogniamo l’odore di salsedine. Lo sentiamo sulle spalle, il peso di tutto il lavoro che finalmente possiamo lasciare indietro. Lo sentiamo fino nelle dita dei piedi, il risveglio della primavera.

Continue reading

Advertisements